Con queste parole voglio farvi conoscere quello che è stato fino ad ora il mio percorso, così da farvi capire, o perlomeno intuire, chi è la persona alla quale state pensando di affidarvi per un tatuaggio.

Ho 29 anni, fin da quando ero ragazzina ho sempre nutrito un forte interesse per tutto ciò che riguarda il disegno, la pittura e l'arte in ogni sua forma.

Ho frequentato il liceo artistico, sviluppando negli anni di studio una grande passione per la pittura ad olio.

Una passione che ho approfondito nel tempo, frequentando corsi di vario genere fino ad affermarmi come pittrice specializzata nello stile surrealista.

Ho partecipato a diverse mostre, in particolare alla Biennale d'arte internazionale presso il museo archeologico di Olbia.

L'originalità delle mie opere mi portò a vincere diversi premi e riconoscimenti.

Ho avuto la fortuna di ricevere apprezzamenti da personaggi davvero importanti nel mondo dell'arte, tutto ciò fece crescere in me una grande gratificazione che mi spronò alla sperimentazione di nuove tecniche pittoriche su tela e altri materiali, inclusa la decorazione di oggetti e mobili antichi.

Ad un certo punto, il mio interesse artistico prese una piega più moderna, nella quale il supporto da "decorare" non era più una tela o un mobile d'epoca: ma l'essere umano.

Ho sempre amato i tatuaggi, o come dico io "L'arte di decorare il corpo", io personalmente ne ho diversi, ciascuno con un particolare significato.

Così, nel 2010, mi dedicai ad imparare quello che non è semplicemente un lavoro, ma un'arte.

Ogni persona che si affiderà a me e ai miei strumenti, verrà trattata come qualcosa di prezioso, la parte del corpo che mi verrà affidata sarà per me una tela sulla quale dipingere un opera.

Nei miei lavori cerco sempre di aggiungere un tocco personale, così che il risultato non sarà una semplice copia del disegno che avrete scelto, ma un pezzo unico, e solamente Vostro.

Il tatuaggio a parer mio è l'arte moderna per eccellenza, e con questa breve presentazione spero di avervi trasmesso un po' della passione che metto in ogni singolo lavoro che svolgo.

Amo il mio lavoro, perché ogni volta che qualcuno mi dona la sua fiducia concedendomi la possibilità di imprimere un disegno indelebile sulla sua pelle, io imparo qualcosa di nuovo.

Credo che in ogni lavoro non si debba mai smettere di imparare, in particolare in un mestiere come il mio.

Ogni persona è unica e così deve essere il tatuaggio che porta.

Detto ciò, se verrete a trovarmi, potremo discutere insieme il soggetto che avete in mente di tatuarvi, valuteremo le dimensioni, i colori e la posizione che più vi aggrada.

Potremo "costruire" il disegno insieme, se vi va, partendo da un idea base, oppure se già avete le idee chiare creerò una copia dell'immagine che più vi piace sulla vostra pelle.

Grazie per il tempo che avete dedicato a questa breve lettura, vi aspetto in studio!

Serena